Matrimonio: the wedding party - Giovanna Prosapio
17779
single,single-post,postid-17779,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Matrimonio: the wedding party

Matrimonio

Matrimonio: the wedding party

Oggi voglio parlarvi del mio lavoro, e darvi qualche consiglio utile per affrontare l’evento che ogni donna sogna: il Matrimonio!

Negli ultimi anni si è avuta una vera e propria evoluzione sia della celebrazione del classico Matrimonio sia del party che segue il rito sacro o civile dell’unione di due innamorati.

Il matrimonio si trasforma in un vero e proprio Wedding Party, dove tutto è rigorosamente a tema, dagli addobbi nuziali al colore delle tovaglie nel ristorante, dall’abito della sposa a quello delle damigelle.

Bisogna avere una certa predisposizione nella cura dei dettagli, ogni cosa deve essere al posto giusto, del colore giusto e attinente con ogni decorazione.

Personalmente, dopo un primo incontro con gli sposi cerco di trovare la soluzione giusta per loro, a volte ci sono coppie che sanno già cosa vogliono e a volte bisogna tirar fuori la propria creatività e fantasia per il Wedding Party più importante della loro vita.

Bisogna considerare diversi fattori per la riuscita di una buon matrimonio.

Una volta individuato lo stile bisognerà stabilire un budget di spesa e sarà da lì che tutto il matrimonio comincerà a prendere forma.

Il budget ci aiuterà ad orientarci nella scelta della location e, partendo da quella, a definire quello che sarà il filo conduttore dell’intero evento, i dettagli su cui vogliamo puntare e quelli a cui, al contrario, siamo disposti a rinunciare.

Il fil rouge potrà essere individuato in un colore, in un fiore, qualcosa che accomuna gli sposi, e dev’essere quello su cui puntare tutte le scelte successive.

Bisogna iniziare a muoversi per tempo, per non rischiare di essere stressati il giorno delle nozze.

Affidandosi ad un professionista si può organizzare il tutto anche in pochi mesi, ma lì è tutta questione di studio ed esperienza, ma anche dalla complessità del progetto. In questo caso non posso non citare Enzo Miccio che è uno dei più famosi Wedding Planner d’Italia.

Bisogna prefissarsi degli obiettivi da seguire, nei tempi di realizzazione dei sevizi che ci sono all’interno del Matrimonio.

Un altro fattore importante per la riuscita del matrimonio sono gli ospiti. una volta mandato l’invito non si può più ritrattare, quindi contate fino a 10 e solo dopo decidete.

Questa decisione può richiedere anche un mese ed è una delle decisioni più difficili dell’evento.

Coinvolgete i vostri fratelli e sorelle, renderanno sicuramente la vostra unione ancora più forte. Anche la scelta dei testimoni, non sarà semplice, ma ricordate se qualcuno vi ha chiesto di essere il suo testimone in passato non siete obbligati a chiederlo alla stessa persona. I matrimoni non sono uno scambio di favori.

Per personalizzare il vostro Wedding Party, è possibile usare dei palloncini che cadono dall’alto, fuochi d’artificio, decorazioni ispirate allo stile country (ultima tendenza di quest’anno), anni ’50, oppure feste dai temi più esotici.

Organizzate uno spazio anche per i più piccoli con castelli gonfiabili, peluche, un’ animazione solo per loro questo servirà a rendere i bambini più felici e lasciare i genitori liberi di scatenarsi in pista!

In conclusione ricordiamo che è una festa e bisogna divertirsi, ma occhio ai dettagli, sono fondamentali per la riuscita di un ottimo ricevimento che i vostri ospiti dovranno ricordare.

 

 

No Comments

Post A Comment